• Mar. Mag 11th, 2021

Il Tecno Blog – Il portale della tecnologia e dell'innovazione

Blog di news di tecnologia, consigli, curiosità e innovazione tecnologica

Clona telefono: le strategie per copiare i dati da un dispositivo all’altro

DiRedazione

Feb 5, 2020

Quando si cambia smartphone si pone sempre il problema del trasferimento dei dati tra i due telefoni. Fortunatamente, Google ha reso molto più semplice la configurazione automatica di un nuovo smartphone. I dispositivi Android possono infatti utilizzare il servizio Google Drive per trasferire i dati dal vecchio al nuovo smartphone.
In alternativa, ci sono applicazioni specializzate che si occupano del lavoro e i principali produttori di smartphone hanno, loro stessi, rilasciato soluzioni per il trasferimento dati tra due dispositivi (anche da Apple iOS ad Android).
Proviamo a riassumere, di seguito, le principali strumenti per clonare un telefono e trasferire i propri dati tra due smartphone.

Clonare i dati sul nuovo telefono Android con Google Drive

Google offre una pratica soluzione per creare un backup dei dati memorizzati sul vecchio dispositivo e trasferirli sul nuovo telefono.


Per procedere in tal senso, basta portarsi nelle impostazioni di Android, toccare la voce Google, scegliere Backup quindi attivare l’opzione Backup su Google Drive.


La procedura consente di trasferire app e relativi dati, cronologia delle chiamate, elenco dei contatti, impostazioni del dispositivo (comprese le password delle reti Wi Fi e le autorizzazioni), foto e video, SMS.


Tutti i dati dell’utente vengono prima caricati su Google Drive, all’interno dell’account utente specificato, e contemporaneamente crittografati. Vai alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *