• Mar. Ott 26th, 2021

Il Tecno Blog – L'informazione tecnologica

Blog di news sulla tecnologia, consigli, curiosità, games e informatica

Clonare hard disk, quali le migliori strategie

Feb 12, 2020

Quando si parla di clonare un hard disk ci si riferisce alla possibilità di trasferire l’intera configurazione del sistema su un’altra unità replicando la struttura delle partizioni e permettendo al sistema operativo di avviarsi correttamente.
La procedura di clonazione si utilizza comunemente quando si avesse in programma di sostituire il vecchio disco fisso con un SSD.

Clonare hard disk su unità di dimensioni diverse

I programmi che vi presentiamo di seguito non solo permettono di clonare hard disk su unità di dimensioni maggiori ma consentono anche di trasferire tutto il sistema su supporti di dimensioni più piccole rispetto a quello di partenza (a patto che, ovviamente, la capienza della nuova unità sia sufficiente ad accogliere i dati conservati nel supporto di partenza).
È il caso della migrazione da un hard disk a un SSD: le unità a stato solido sono spesso meno capienti rispetto ai dischi fissi tradizionali: vedere l’articolo Spostare sistema operativo su SSD in cui abbiamo presentato una serie di indicazioni per assicurarsi che i dati salvati sull’hard disk di origine possano almeno essere trasferiti sull’unità a stato solido di destinazione.

Copia esatta di un hard disk su unità SSD e ottimizzazione della stessa
Tutti gli strumenti citati più avanti permettono di clonare hard disk e creare una copia esatta della configurazione di sistema non soltanto su dischi fissi magnetomeccanici ma anche su SSD. Vai alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *