• Ven. Ago 6th, 2021

Il Tecno Blog

Blog di news di tecnologia, consigli, curiosità e innovazione tecnologica

Come evitare di essere hackerato da un pirata .. russo

Due aspetti sono importanti per evitare di essere hackerati, l’aspetto umano che spesso è il primo punto debole e l’aspetto hardware o software. Spieghiamo tutto sull’hacking e su come proteggerti da esso.

Cos’è un hacker o un hacker di computer?

vieni hackeratoGli hacker sono utenti non autorizzati che irrompono nei sistemi informatici per rubare, modificare o distruggere informazioni, spesso installando malware pericolosi a tua insaputa o senza il tuo consenso. Le loro tattiche intelligenti e le loro conoscenze tecniche approfondite consentono loro di accedere a informazioni che non vuoi che abbiano.

Come possono gli hacker hackerarti?

Chiunque utilizzi un computer connesso a Internet è vulnerabile alle minacce di hacker e predatori online. Questi criminali online in genere utilizzano truffe di phishing, e-mail di spam o messaggi istantanei e siti Web fasulli per diffondere malware pericoloso sul tuo computer e comprometterne la sicurezza.

Gli hacker possono anche tentare di ottenere l’accesso diretto al tuo computer e alle informazioni private se non sei protetto da un firewall. Possono monitorare le tue conversazioni o navigare sullo sfondo del tuo sito web personale. Di solito mascherati da una falsa identità, i predatori possono indurti a rivelare informazioni personali e finanziarie sensibili o peggio.

Essere hackerati non succede solo agli altri

  • Un recente rapporto di Verizon ha rilevato che più della metà delle PMI ha subito violazioni dei dati. L’email continua a svolgere il suo ruolo di principale canale di minaccia, con il 96% degli incidenti.
  • Il 60% delle piccole imprese chiude entro sei mesi da un attacco perché non dispone delle risorse per gestire e recuperare.

Cosa può farmi un hacker?

Quando il tuo computer è connesso a Internet, il malware che un hacker ha installato sul tuo PC trasmette discretamente le tue informazioni personali e finanziarie a tua insaputa e senza il tuo consenso. Oppure, un predatore di computer potrebbe balzare sulle informazioni private che hai involontariamente rivelato. In entrambi i casi, può farlo:

  • Dirotta i tuoi nomi utente e password
  • Ruba i tuoi soldi e apri conti bancari e carte di credito a tuo nome
  • Fare acquisti
  • Aggiungi te o un alias che controllano come utente autorizzato per facilitare l’utilizzo del tuo credito
  • Ottieni anticipi in contanti
  • Vendi le tue informazioni a terzi che le utilizzeranno per scopi illeciti o illegali

Gli hacker che perseguitano le persone online possono rappresentare una seria minaccia fisica. Il modo migliore per proteggersi è esercitare estrema cautela quando si accetta di incontrare un “amico” o un conoscente di persona online.

Come faccio a sapere se sono stato violato?

Verifica l’accuratezza dei tuoi conti personali, carte di credito e documenti. Ci sono transazioni inspiegabili? Modifiche discutibili o non autorizzate? In tal caso, potrebbe esserci un malware pericoloso installato da predatori o hacker già in cerca di preda.

Cosa posso fare contro hacker e hacker?

Quando ti armi di informazioni e risorse, sei più saggio di fronte alle minacce alla sicurezza del computer e meno vulnerabile alle tattiche di minaccia. Gli hacker ei predatori sono minacce ugualmente gravi ma molto diverse.

Proteggiti online

  1. Controlla continuamente l’accuratezza dei conti personali e gestisci immediatamente eventuali anomalie
  2. Usare estrema cautela quando si accede alle chat room o si pubblicano pagine web personali
  3. Limita le informazioni personali che pubblichi su una pagina web personale
  4. Guarda attentamente le richieste di comportamento predatorio da parte di “amici” o conoscenti online
  5. Impedire che le informazioni personali e finanziarie vengano utilizzate nelle conversazioni online
  6. Usare estrema cautela quando si accetta di incontrare di persona un “amico” o un conoscente online.

Suggerimenti per la sicurezza per prevenire l’hacking

  • Usa password complesse e autenticazione a due fattori.
  • Usa una VPN per navigare
  • Aggiorna regolarmente il tuo sistema operativo
  • Usa un browser sicuro o proteggi il tuo
  • Evita i siti web discutibili
  • Scarica il software solo da siti affidabili. Valuta attentamente il software gratuito e le app di condivisione file prima di scaricarle
  • Non aprire messaggi da mittenti sconosciuti e soprattutto non fare clic sui collegamenti nelle e-mail
  • Elimina immediatamente i messaggi che sospetti siano spam

Hacking, una specialità russa?

Dall’elezione di Donald Trump nel 2016, il concetto di pirateria è diventato inestricabilmente legato a un paese: la Russia.

I crimini informatici provenienti dalla Russia e dai paesi di lingua russa esistono da anni, alimentando attacchi come la violazione dei dati di oltre 500 milioni di Yahoo! nel 2014 e uno schema che ha rubato 160 milioni di carte di credito da società americane.

Un rapporto del 2016 del Department of Homeland Security ha confermato che il 75% di tutti i ransomware è stato creato in Russia.

L’apparente mancanza di considerazione etica nella costruzione della tecnologia informatica e della sicurezza informatica russe è radicata in decenni di istruzione tecnica sotto Stalin, che ha avviato i politecnici per formare ingegneri per il suo complesso militare-industriale. Le capacità cibernetiche della Russia possono ora essere utilizzate praticamente per qualsiasi cosa, dalle rapine in banche digitali alla manomissione di infrastrutture critiche.

Spinto da milioni di dollari di potenziali guadagni e da una generazione nata dal web, l’hacking in Russia e in tutto il mondo è in aumento.

Nessuna protezione è affidabile al 100%

Dovresti sapere che, anche facendo molta attenzione, potresti rimanere vulnerabile. Ciò che ti salverà è che l’hacker preferirà attaccare un sistema in cui l’intrusione sarà più facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *