• Gio. Dic 8th, 2022

Miglior Notebook da 300 euro: quale comprare

Nov 29, 2021
Siete interessati ad acquistare un notebook senza spendere una cifra molto alta? Un portatile 300 euro può essere la risposta ai vostri problemi, in quanto attualmente ci sono proposte molto interessanti anche in questa fascia di prezzo. Il loro rapporto qualità/prezzo è davvero ottimo, anche se, come c’è da aspettarsi, non sono prodotti esenti da difetti.

Nonostante questo, se cercate un portatile da utilizzare quotidianamente, magari come supporto al vostro PC principale, o da portare con voi all’università, qui troverete delle alternative di rilievo. Inoltre, in questa fascia di prezzo, iniziano a fare il loro ingresso i Chromebook, dispositivi particolari ma davvero appetibili per moltissimi utenti.

PROVA PRIME

Per scoprire quali sono i migliori portatili 300 euro non vi resta che rimanere con noi per qualche minuto e leggere questo articolo tutto d’un fiato. Dopo una breve introduzione passeremo a elencarvi i modelli più interessanti reperibili in rete.

Migliore notebook da 300 euro scelto da noi

Acquistare un portatile 300 euro può essere una vera occasione. Rispetto ai notebook da 200 euro troverete infatti prestazioni leggermente superiori e schede tecniche migliori o più recenti. Questa fascia di prezzo è particolarmente allettante se non dovete comprare un prodotto specifico per un utilizzo professionale. La varietà di prodotti in questo ramo è abbastanza ampia. Si va dai portatili perfetti da utilizzare in mobilità, ai dispositivi ibridi, senza dimenticare alternative più particolari come i Chromebook, che abbiamo citato in precedenza. Questi sono perfetti se il vostro scopo principale è la navigazione. 

Dotati di un sistema operativo basato sul browser di Google, sono davvero rapidi nell’eseguire tutte le operazioni consentite, oltre ad avere un’autonomia nettamente superiore ai prodotti più canonici.

Utilizzare i programmi di base, come la suite Office, sarà decisamente semplice e non richiederà sforzi particolari. Le prestazioni rimarranno sempre stabili. Certo, non aspettatevi record di velocità, ma nemmeno dei prodotti che diventano inutilizzabili dopo il primo avvio.

Cosa non fare con un notebook 300 euro

Nel caso dei notebook da 300€ le controindicazioni diminuiscono leggermente rispetto agli ultra-economici. Restano però alcuni punti fermi che è importante specificare.

Il gaming per esempio non è da prendere in considerazione se non con titoli davvero leggeri: scordatevi PC da gaming 300 euro. Questo è dovuto alla scheda tecnica decisamente esigua. I processori puntano molto sull’efficienza rispetto alla potenza pura e le schede video sono rappresentate da soluzioni integrate nella CPU.

Stesso discorso vale per l’editing video, che richiede risorse ben più consistenti. A parte le operazioni di modifica di base sarà quasi impossibile gestire modifiche importanti con questi portatili, se non con tempi di elaborazione biblici. Nonostante queste limitazioni il loro acquisto rimane un’opzione sensata, soprattutto se il budget è limitato e non potete rinunciare a un PC portatile.

Computer 300 euro: la nostra selezione

TECLAST F15S

Fra i migliori portatili sotto i 300 euro non poteva mancare il TECLAST F15S. Tale notebook è dotato di un display da 15.6″ con risoluzione FullHD. Sotto la scocca troviamo un Intel J3455 accompagnato da un SSD da 128 GB (espandibile fino a 1TB) e 6 GB di RAM. Lato connettività, quest’ultimo è dotato di un USB 3.0, un mini HDMI, uno slot microSD, jack per le cuffie da 3.5 mm e USB 3.0. La batteria montata è da 38 Wh.


ACER TMB311-31-C473

Tra i PC 300€ più economici troviamo sicuramente questo ACER che offre un display da 11.6”. processore Celeron N4020 da 1.1GHz, 4 GB di RAM, SSD da 128 GB e Windows 10 a bordo. Se volete spendere poco nella fascia dei computer a 300€ allora dovrete prenderlo in considerazione.


CHUWI HeroBook Pro

Il CHUWI HeroBook Pro è sicuramente un prodotto da consigliare in questa fascia di prezzo in quanto è costruito molto bene rispetto ai concorrenti. Questo HeroBook Pro è perfetto per la visione dei contenuti grazie al display LCD IPS da 14,1 pollici con risoluzione Full HD. Anche la potenza non è male grazie al processore Intel Celeron N4000 con 8 GB di RAM e 256 GB di SSD. La batteria è da 38 Wh e garantisce una buona autonomia. Al momento il miglior portatile 300 euro che ci sia, senza dubbio.


LincPlus P2

LincPlus P2 è sicuramente fra i migliori portatili da 14 pollici sotto i 300 euro. Come già detto, il display montato è da 14″ con risoluzione FullHD. Questo monta un Intel Celeron N3350 come processore, accompagnato a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria eMMC espandibile fino a 512 GB. La batteria montata è da 4500 mAh che consente un utilizzo continuo del portatile di circa 6 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *