• Mar. Mag 24th, 2022

La miglior telecamera di videosorveglianza: quale comprare

In questa guida affronteremo una delle tematiche più importanti nel campo della Domotica, che applica l’informatica e l’elettronica alla nostra casa per vivere meglio ed in comodità, con attenzione ai consumi ed alla sicurezza. In effetti abbiamo già parlato di tutte queste tematiche, e dunque vi aiuteremo a cercare la telecamera di sorveglianza più adatta alle vostre necessità.

Sicurezza è però un termine un po’ generico, e prima di iniziare è meglio contestualizzare il discorso: in questo articolo vi guideremo all’acquisto delle migliori telecamere di sorveglianza, qualunque sia l’uso che ne dovrete fare. Più in avanti infatti, distingueremo vari tipi di telecamere in base all’applicazione e alle caratteristiche che state cercando.

Tuttavia la sicurezza non è ristretta solo alla sorveglianza mediante telecamere, ed è per questo che potrebbe interessarvi anche una guida a sensori e rilevatori (per un controllo completo di tutti gli ambienti), oppure potreste star cercando campanelli e serrature smart per tenere sempre sott’occhio chi è alla porta. Ma ora non perdiamo altro tempo ed incominciamo!

Come scegliere una telecamera di sorveglianza

Come già vi abbiamo anticipato nell’introduzione, parlando di sorveglianza e sicurezza è impossibile non parlare di telecamere di videosorveglianza. Tuttavia ne esistono di molti tipi diversi e variano in base alle caratteristiche tecniche e all’uso per il quale vengono costruite.

Dunque in questo paragrafo vi guideremo nella scelta della telecamera di sorveglianza più adatta alle vostre necessità spiegandovi quali sono le principali caratteristiche tecniche alle quali dovrete prestare attenzione al momento dell’acquisto. E allora ecco le caratteristiche che accomunano tutte le telecamere di sorveglianza:

  • Controllo a distanza: una telecamera di sorveglianza che si rispetti ha come priorità il controllo remoto, ovvero la possibilità di vedere – in tempo reale – ciò che vede la telecamera ovunque noi siamo. Questo è possibile perché queste telecamere sono connesse ad Internet tramite il vostro router WiFi di casa, e quindi possiamo raggiungerle via Internet (anche da fuori casa) collegandoci ad un sito o tramite una semplice app per smartphone che abbiamo configurato durante l’installazione.
  • Qualità di registrazione: il sensore di ogni telecamera avrà una certa qualità, e tanto più è alta, tanto più le immagini saranno nitide e dettagliate (comportando chiaramente anche un aumento di prezzo). Si va – di solito – da una risoluzione di 640×480 (inferiore alla risoluzione HD) fino al 1920 x 1080 (FullHD) passando per la 1280 x 720 (HD). Nonostante la scelta possa sembrare scontata, tenete bene a mente che il controllo avverrà – come detto – tramite Internet: se avete una connessione debole sarà più difficile condividere video in alta risoluzione, e vedrete dei filmati a scatti o consumerete molti dati.
  • Raggio d’azione e sensori: la lente che ricopre il sensore di questo tipo di telecamere è detta “grandangolare” perché permette di riprendere una zona più ampia. Di solito queste lenti vanno dai 120° di raggio d’azione, fino anche ai 180°, rendendole capaci di sorvegliare un’intera zona. Inoltre avrete a disposizione anche dei sensori: IR (infrarossi) per sorvegliare anche di notte – di solito abbinato ad un sensore crepuscolare per capire, appunto, quando non c’è più luce – oppure sensori di movimento per captare movimenti (con un certa sensibilità che a volte è possibile regolare) che innescheranno degli allarmi.
  • Altoparlante integrato: Spesso in queste telecamere è anche possibile trovare un altoparlante integrato che si può utilizzare da remoto direttamente dall’applicazione o dal sito web con il quale abbiamo configurato la telecamera. Così facendo è possibile interagire a distanza con le persone in casa.
  • Archiviazione dei dati: La stragrande maggioranza delle telecamere posseggono un ingresso MicroSD per consentire la memorizzazione di dati (di solito video e foto scattate). Quando la memoria sarà terminata, la telecamera inizierà a sovrascrivere partendo dai file più vecchi, quindi avrete tutto il tempo di salvare eventuali file prima che essi vengano sovrascritti. Tuttavia ci sono altre soluzioni ancora più comode come i NAS (dei veri e propri Hard Disk condivisi in rete e quindi raggiungibili dalla videocamera tramite connessione Internet) oppure tramite Cloud, una piattaforma online alla quale la videocamera accede per salvare i file (come se fosse una microSD, ma online). In ogni caso potrete accedere a questi file e gestirli – tutto tramite Internet – ovunque.
  • Sistemi di allarme: cosa accade quando i sensori rilevano qualcosa? A seconda dei sistemi di allarme disponibili, le videocamere di sorveglianza si comportano in maniera abbastanza simile. La rilevazione di movimento ad esempio, causerà l’inizio della registrazione video (che verrà poi salvata in una delle memorie che abbiamo visto poco fa, e quindi accessibile da Internet ovunque noi siamo). Inoltre è possibile che alcune videocamere scattino delle foto e le inviino immediatamente alla vostra email. Se avete un’app installata, è possibile anche settare dei veri e propri allarmi.

Se cercate una IP camera quale scegliere spetta a voi, ma tenete sempre a mente queste caratteristiche! A valle delle considerazioni appena fatte, ogni telecamere di sorveglianza – o più comunemente IP camera (proprio perché connessa ad Internet) – a seconda delle specifiche può avere un determinato utilizzo o campo di applicazione. Ecco dunque le migliori videocamere di sorveglianza selezionate da noi!

Telecamere da interni (per casa)

Queste telecamere IP sono ottime per sorvegliare la propria abitazione dall’interno. Per controllare casa mentre siamo via conviene scegliere una soluzione con microfono capace di attivarsi in seguito a rumore e con rilevatore di movimento, inoltre sarebbe meglio scegliere quelle IP cam capaci di riprendere anche di notte (o a luci spente) grazie al sensore Infrarossi. Facile tenere traccia di tutto con una Micro SD.

Per gli interni non è necessaria un’ottima sensibilità del sensore, e nemmeno di una risoluzione eccessiva (va più che bene mantenersi entro l’HD), così come non è necessaria la resistenza ad acqua o polvere, importante invece per le soluzioni da esterno.  Spesso la telecamera può anche ruotare e alzarsi/abbassarsi, ed è possibile controllarne il movimento manualmente tramite app.

Sricam SP017

 

Una delle telecamere di sorveglianza più acquistate e più apprezzate su Amazon, che vanta inoltre un buon rapporto qualità/prezzo! L’installazione è molto semplice e c’è il supporto ad un’app per il controllo remoto. La testa può muoversi in tutte le direzioni e grazie alla lente grandangolare in HD si potrà tenere d’occhio tutto lo spazio. A questo si aggiunge la funzione vivavoce per parlare a distanza attraverso la telecamera (con l’app) ed il supporto NVR ed RTSP, oltre che al WiFi 5Ghz. Al tutto si aggiunge una garanzia di 12 mesi! La si può trovare facilmente anche sul sito ufficiale Sricam ad un ottimo prezzo.

Mi 360° Home Security Camera 2K

Un nome, una garanzia! YI è una delle tante aziende satelliti che fanno capo a Xiaomi, un leader nel settore elettronica. Questo brand si distingue anche per prodotti come Action Cam e Telecamere, e questa telecamera IP è una delle sue punte di diamante! Anche qui abbiamo una risoluzione 2K (il doppio di un FullHD) con una lente grandangolare e sensore LED a infrarossi integrato. Al suo interno c’è anche un comodissimo microfono bidirezionale che migliora moltissimo l’audio registrato e c’è anche supporto all’archiviazione su Cloud (oltre che su Micro SD) nel caso dobbiate conservare molte registrazioni! Ovviamente non manca anche tutta la sensoristica, la connessione Internet e l’app per il controllo remoto: è senza dubbio la nostra scelta!

Eufy Security Cam 360° 2K

Tanto per essere chiari: registrazione 24 ore su 24, intelligenza artificiale, rotazione a 360°, funzione NAS/ RTSP, zone di monitoraggio, visione notturna, audio a due vie, riconoscimento del pianto di bambino o di animali domestici, risoluzione video 2K (due volte FullHD) e tracking dei soggetti sono solo le funzionalità principale di questa telecamera Eufy Security Cam 360° 2K! Una delle migliori in assoluto

D-Link DCS-8325LH

Questa D-Link DCS-8325LH ci è piaciuta soprattutto per le sue tantissime funzionalità che implicano la presenza di una intelligenza artificiale e quindi di un software ben realizzato. Il plus è poi la sua integrazione con i nostri assistenti vocali come Google Assistant ed Alexa, tramite i quali potremo monitorare i nostri ambienti con un semplice comando vocale (ovviamente bisognerà avere un assistente vocale dotato di display come ad esempio Amazon Echo Show). Se cercate une videocamera kelkoo, tra le alternative qui in alto vi abbiamo selezionato anche questo store! Il suo prezzo di listino si aggira attorno ai 130 euro, un prezzo commisurato alle tante funzionalità integrate come ad esempio: controllo multi-zona, riconoscimento di persone, movimenti o rumore, visione notturna, automazioni, archiviazione su Cloud e collegamenti rapidi 1-Tap.

Victure PC530 FHD

Tra le telecamere sorveglianza, spesso la “scarsa” risoluzione HD delle videocamere IP è un deterrente per l’acquisto, quindi se cercate una IP Cam con più risoluzione non perdete tempo e comprate una Victure PC530 che offre una risoluzione Full HD 1080p con annesse tutte le funzionalità che abbiamo visto nelle altre telecamere viste in precedenza. Non mancano dunque i movimenti di Pan e Tilt per una copertura completa dell’area, il sensore LED a infrarossi e l’applicazione per il controllo remoto. A questo si aggiungono anche 2 anni di garanzia.

D-Link DCS-8515LH

Se cercate una telecamera di sorveglianza motorizzata, ovvero con una testa rotante automatizzata con il Motion Tracking, allora questa D-Link DCS-8515LH è senza dubbio una delle scelte più valide! Grazie al Motion Tracking, quando la telecamera rileva un movimento il software muove il sensore (grazie alla testa motorizzata) in modo da “inseguire” la persona o l’oggetto in movimento così da registrare ogni mossa dell’intruso. A questo si aggiunge la presenza di un audio bidirezionale per ascoltare e parlare attraverso il tuo smartphone per mezzo della telecamera e non manca anche una componente smart data dall’integrazione con Amazon Alexa, Google Assistant ed IFTTT! Il sensore montato su questa telecamere è in risoluzione HD ed è presente anche un sensore per la visione notturna.

Ring Stick Up Cam

Per chi non lo sapesse, Ring è un marchio leader nel settore della Domotica e queste Ring Stick Up Cam sono le ultimissime arrivate della casa, presentate assieme ai nuovi dispositivi Amazon Echo. La peculiarità di questo brand infatti, è proprio quello di creare dispositivi WiFi compatibili con Alexa –  l’assistente vocale dei dispositivi Echo – così da poter essere controllate in maniera più smart sia da remoto sia con un semplice comando vocale!

Per la precisione questo modello, pur mantenendo delle fattezze piuttosto compatte, sono in grado di registrare in FullHD 1080p a 130° con doppio microfono che consente di sfruttare l’audio bidirezionale. L’intelligente software permette di avere delle aree di rilevamento regolabili a piacere, per dire alla telecamera in quale area deve rilevare movimento ed in quale invece può “far finta di nulla”. Esistono due versioni della Ring Stick Up Cam che potete osservare ai due link qui in alto: la Plug-In che è dotata di un cavo di alimentazione per collegarla ad una presa elettrica, e la Battery che è invece dotata di una batteria interna ricaricabile che vi consente di utilizzarla senza fili!

Telecamere per bambini o ufficio

Per sorvegliare i vostri bambini (insomma se volete un baby monitor più tecnologico), oppure per sorvegliare il vostro ufficio, ci si può anche servire di soluzioni più eleganti, piccole, e meno evidenti.

Queste IP cam hanno in genere meno funzioni rispetto a quelle che vi abbiamo consigliato sopra per tenere d’occhio casa, ma c’è da dire che i bambini piccoli di solito stanno in una area limitata, e che gli uffici raramente sono grandi quanto le stanze più grandi di una abitazione. Se è questo l’uso che dovete farne, allora potrete optare per delle telecamere più economiche, ma che integrano comunque dei sistemi di rilevamento e di allarme.

YI Home Camera 3

Rispetto ai suoi predecessori presenta molte nuove ed interessanti funzioni, grazie ad una Intelligenza Artificiale (AI) migliorata nei più piccoli dettagli. I sensori di movimento e di rumore notificheranno solo rumori inusuali come ad esempio il pianto di un bambino o un vetro che si rompe. Avrete inoltre incluso nel prezzo 1 mese di archiviazione gratuita su YI Cloud, per poter tenere i propri video al sicuro anche nel caso in cui la camera venga danneggiata o rubata. Di sicuro la migliore telecamera IP da interno! Tramite l’applicazione che consente il controllo remoto, potrete accendere/spegnere e programmare il funzionamento della telecamera IP a vostro piacimento, impostando i giorni settimanali e le fasce orarie. Il comparto tecnico vede il sensore 1080p FullHD, grandangolo, visione notturna e audio bilaterale. Il microfono ed l’altoparlante integrati permettono sia di avere una conversazione a distanza (o di inviare dei comandi ai propri animali) oppure spaventare eventuali ospiti indesiderati.

EZVIZ CTQ2C 1080p

Se cercate una telecamera IP piccola e meno visibile, allora anche qui abbiamo dei consigli da darvi! La EZVIZ CTQ2C è quella che vi consigliamo per rapporto qualità/prezzo: l’azienda italiana produce telecamere e Action Cam di ottima qualità ed in particolare questa ha tutte le funzioni di cui avete bisogno: risoluzione HD o FullHD, controllo remoto, sensore di movimento  funziona anche con Amazon Alexa per il controllo vocale!

Eufy Indoor Cam 2K

Eufy Indoor Cam 2K – fatta in collaborazione con il noto brand Anker – oltre all’intelligenza artificiale è dotata di tantissime altre funzioni smart ed una qualità di registrazione altissima (il doppio della definizione di un FullHD) con in più la possibilità di registrare 24 ore su 24 come se fosse la videocamera di sicurezza di un’attività commerciale!

Nest Cam

Nest è senza ombra di dubbio un leader nel settore, e lo avrete intuito già dal prezzo. Tuttavia questo prezzo è ampiamente giustificato visto che questa telecamera IP può fare tutto quello che abbiamo visto – ad esempio – con la YI IP Camera, ma con dimensioni ridotte e con una qualità molto superiore alla media grazie alla risoluzione Clear FullHD.

Ring Indoor Cam

Parlando nuovamente del famosissimo brand Ring, non potevamo non mostravi l’ultimissimo modello della casa: Ring Indoor Cam, una piccola telecamera di videosorveglianza da interno che si contraddistingue per le dimensioni molto compatte (appena 45,8 x 45,8 x 75 mm) ed un’ottimo software intelligente, che tra l’altro le consente di essere compatibile con Amazon Alexa per essere programmata e controllata da remoto o con un comando vocale!

Si tratta di una piccola telecamera di videosorveglianza con sensore HD a 1080p, funzione Live View, visione notturna e lente a 140° di apertura. Anche in questo caso è presente un sistema di comunicazione bidirezionale con cancellazione del rumore grazie al microfono e lo speaker integrati. L’intelligente software inoltre, permette di avere delle aree di rilevamento regolabili a piacere, per dire alla telecamera in quale area deve rilevare movimento ed in quale invece può “far finta di nulla”.

Telecamere per esterno

Per controllare ampi spazi esterni servono IP cam evolute, e pensate per resistere ad acqua e polvere. Di solito sono soluzioni leggermente più costose rispetto a quelle da interno, ma che hanno la capacità di vedere decisamente più lontano (anche 20 m) grazie alla tecnologia ad Infrarossi.

È difficile trovare modelli dotati di microfono, forse questo componente viene considerato dalle case meno utile in esterna, ma quello al quale dovrete stare più attenti è il tipo di alimentazione. Essendo progettate per l’esterno infatti, non troverete dei comuni alimentatori (a volte) e spesso è possibile trovare delle soluzioni con POE (Power Over Ethernet) che permette loro di essere alimentate – e collegate ad Internet – tramite un cavo Ethernet proveniente dal vostro router WiFi di casa.

IMOU Bullet 2E

Da anni il brand IMOU offre telecamere di videosorveglianza dall’ottimo rapporto qualità/ prezzo e la nuova IMOU Bullet 2E non è da meno grazie al suo sensore FullHD 1080P, rilevazione di movimento, luce LED ed intelligenza artificiale che le permette di riconoscere una sagoma umana. Si può poi attivare/ disattivare la luce LED e gestire la visione notturna intelligente con la quale è addirittura possibile “vedere a colori”. C’è poi la funzione microfono per registrare il suono (ma non c’è l’audio bidirezionale). Infine è possibile abilitare la funzione HDR per una migliore resa cromatica delle immagini, che sono già di ottima qualità grazie al sensore FullHD 1080p con Rilevazione Umana AI. Insomma questa IMOU Bullet 2E è decisamente una telecamera di sorveglianza intelligente, economica e di qualità superiore!

KAMI Telecamera per Esterno

Ancora una volta vi consigliamo di prendere in considerazione un prodotti KAMI (inerente a YI technology, di Xiaomi) se avete bisogno di un dispositivo di alta qualità sia dal punto di vista costruttivo, e sia per quanto riguarda le riprese (fluide e dettagliate grazie al FullHD). La visione notturna qui può raggiungere fino a 15 metri di distanza ed il microfono con audio bidirezionale può fare anche da altoparlante. Ovviamente impermeabile e resistente alle intemperie grazie alla certificazione IP65.

Blink XT2 by Amazon

Amazon ha presentato la nuova Blink XT2, una videocamera di sorveglianza smart per esterni ed interni di nuova generazione con una maggiore durata della batteria, audio bidirezionale e rilevazione avanzata del movimento. Esatto batteria, perché questa è una telecamera senza fili, e si alimenta con una batteria ricaricabile a lunga durata. La rilevazione avanzata del movimento consente di personalizzare con precisione le zone di attività per un rilevamento del movimento più preciso e una riduzione dei falsi allarmi. Funziona con Alexa e quindi è compatibile anche con il controllo vocale.

L’audio bidirezionale offre maggiore sicurezza consentendo di conversare con chiunque si trovi in casa. Inoltre, è possibile utilizzare la funzione di registrazione Live View per acquisire e salvare eventi in live streaming che desiderate rivedere o condividere in un secondo momento.

Telecamere per esterno senza fili (a batteria)

Se dovete posizionare la telecamera di sorveglianza all’esterno ma non potete alimentarla in alcun modo, allora potrete optare per una telecamera da esterno a batteria ricaricabile! C’è molta scelta online, soprattutto su Amazon, e quindi potrete trovare molte alternative in diverse fasce di prezzo. Ecco dunque che vi stiamo per consigliare le migliori telecamere wireless da esterno.

La batteria in genere dura da pochi mesi fino anche ad un intero anno o più. Ovviamente modelli più costosi e rinomati hanno una durata maggiore della batteria, ma è anche vero che il consumo sarà dato dalla qualità di registrazione: più è alta, minore sarà la durata della batteria.

Arlo Go – SIM 4G

Se dovete posizionare la telecamera in un punto dove non c’è copertura WiFi (come un cancello, una casa di campagna senza corrente, in giardino eccetera) allora avete bisogno non solo si una telecamera di sorveglianza senza fili a batteria, ma anche di una connessione ad Internet proprietaria. A tal proposito Arlo Go è dotata di uno slot SIM 4G per connettersi autonomamente ad Internet tramite la rete dati, consentendovi ad ogni modo di collegarvi ad essa da remoto e controllarla ovunque voi siate!

Tra le caratteristiche che la contraddistinguono c’è la funzione di visione notturna ottimizzata e qualità video in diretta a 720p HD. Inoltre, pur essendo una telecamera Arlo, non necessita dell’acquisto di una “stazione base” per poter funzionare e potrete acquistarne più di una abbinandole senza problemi alla loro app dedicata per smartphone. Queste videocamere attivate da suoni o movimenti avviano la registrazione automatica e invio notifiche tramite app o e-mail.

Ideale per alberghi, case vacanza o camper ma anche sicurezza di uffici, magazzini, case vacanza e aziende agricole, ranch o stalle. Anche in questo caso Arlo GO è compatibile con Amazon Alexa e potrete controllarla da remoto o tramite un comando vocale direttamente dallo smartphone o rivolgendovi al vostro assistente vocale Amazon Echo.

Telecamere Reolink (vari modelli)

Reolink è uno dei marchi più conosciuti nel settore delle telecamere di sorveglianza e in particolare abbiamo deciso di mostrarvi 4 delle sue telecamere da esterno – alimentate a batteria – che hanno la particolarità di poter essere ricaricate tramite pannello solare! I prezzi differiscono molto a seconda delle caratteristiche e funzionalità, mentre in alcune di esse il pannello solare non è incluso e dovrete acquistarlo a parte (solo se volete, perché in alternativa potete ricaricare la batteria con l’alimentatore quando volete).

In ordine di prezzo abbiamo la Reolink Argus Eco che è la più economica ma alla quale non manca davvero nulla: sensore FullHD, visione notturna, audio bidirezionale, sensore di movimento PIR ed ovviamente impermeabilità con certificazione IP65. Si passa poi alla Reolink Argus 2 che ha le stesse specifiche tecniche ma è caratterizzata da dimensioni più compatte e meno “vistose”.

Si continua poi con il modello Reolink Argus PT con un design appositamente studiato per essere montata sui soffitti e che possiede una base rotante che ruota di 355° in orizzontale e 140° in verticale indicata particolarmente per usi commerciali. Le specifiche sono le stesse delle telecamere precedenti ma non sappiamo se è compatibile con NVR. Infine vi abbiamo consigliato anche la Reolink GO che, come per la Arlo Go, è dotata di connessione con SIM 3G/4G e quindi particolarmente adatta a luoghi senza copertura WiFi o senza corrente elettrica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.