• Sab. Set 25th, 2021

Il Tecno Blog – L'informazione tecnologica

Blog di news sulla tecnologia, consigli, curiosità, games e informatica

I migliori smartphone quasi indistruttibili del 2021: quale comprare

Lug 29, 2021 ,

In questa guida vi parleremo di migliori smartphone rugged sul mercato. Stiamo parlando di dispositivi quasi indistruttibili pensati appositamente per situazioni estreme e per utilizzi più intensi dei normali smartphone, diventati sempre più fragili per assecondare il design. Gli smartphone rugged non badano al design, prediligono l’usabilità, la resistenza e la durata della batteria.

Siete alla ricerca del dispositivo perfetto per voi, ma non sapete quale smartphone rugged scegliere? Allora siete capitati nel posto giusto. Mettetevi comodi e consultate la nostra selezione dei migliori smartphone rugged disponibili attualmente sul mercato.

Smartphone rugged: quale scegliere

Perché comprare uno smartphone rugged? Questa linea di prodotti è dedicata soprattutto a chi cerca un dispositivo solido e robusto, in grado di resistere a urti, graffi e cadute. Inoltre, questi smartphone sono dotati anche di certificazioni di impermeabilità e di resistenza alla polvere che sono di gran lunga superiori a quelle dei normali smartphone. Non dimenticatevi della vasta gamma di sensori di cui sono dotati, i quali vi permetteranno di utilizzarli anche negli sport estremi.

Anni fa gli smartphone rugged avevano la cattiva fama di essere lenti, ingombranti e poco reattivi, scoraggiandone così l’acquisto da parte degli utenti interessati. Fortunatamente, ora non è più così! Negli ultimi tempi, infatti, alcune aziende, come Cat Crosscall, hanno sfornato dei dispositivi di tutto rispetto, con prestazioni che si equivalgono a quelle dei normali smartphone. In questo modo, chi lavora in cantiere o chi pratica sport estremi potrà portarsi a casa un dispositivo performante, ma soprattutto indistruttibile. Ecco gli smartphone che abbiamo selezionato:

In questa nostra selezione si è tenuto conto soprattutto del rapporto qualità/prezzo offerto dai vari dispositivi. Tuttavia, non sono stati trascurati gli altri aspetti, come processore, RAM e fotocamera. Ecco di seguito quelli che sono a nostro parere i migliori smartphone rugged ultra-resistenti attualmente migliori sul mercato per rapporto qualità/prezzo. Abbiamo anche recensito alcuni di questi modelli, così da potervi fare un’idea più dettagliata sul prodotto:

DOOGEE S96 Pro (top di gamma)

DOOGEE S96 Pro è una voce fuori dal coro perché non solo è in grado di offrire più funzionalità per chi lo usa sul lavoro, ma adotta anche alcune caratteristiche tecniche interessanti come una fotocamera da 48MP, un grande display da 6.22″ ed un hardware di tutto rispetto per il gaming. Il DOOGEE S96 Pro viene accessoriato anche con un’ottima fotocamera ad infrarossi da 20MP e la tecnologia NFC per i pagamenti contactless. Senza dubbio l’autonomia è uno dei cardini degli smartphone rugged, ed ovviamente il DOOGEE S96 non è da meno grazie alla sua batteria al litio integrata da ben 6350 mAh (più di 1000 mAh aggiunti rispetto al precedente modello) che ne consente un utilizzo stress senza esclusioni di colpi per almeno un giorno e mezzo. Sotto il punto di vista tecnico abbiamo poi un processore MediaTek Helio G90 abbinato ad 8GB di RAM e ben 128GB di memoria interna. All’appello non manca neppure la ricarica wireless a 10W: insomma, c’è proprio tutto! Acquistalo ora su Amazon!

DOOGEE S40 Pro (il più economico)

Siete stanchi di cambiare continuamente smartphone perché finite per romperlo dopo pochi mesi? Bene, allora quello che vi serve è uno smartphone rugged, e non c’è bisogno di spendere una fortuna! Il DOOGEE S40 nasce proprio da questa esigenza ed offre a circa 100 euro un dispositivo con 4GB di RAM, 64GB di memoria interna ed una batteria da ben 4650mAh abbinata ad alcune chicche come l’NFC ed il vetro ultra-resistente Gorilla Glass 4. Il tutto è ovviamente abbinato a certificazioni IP68 – IP69K e MIL-STD-810G di standard militare che consente allo smartphone di resistere ad acqua, polvere e cadute. Di sicuro il miglior smartphone rugged economico che possiate trovare. Anche il display da 5.45 pollici è un’ottima feauture perché molti cercano uno smartphone resistente, compatto ed economico. Acquistalo ora su Amazon!

Crosscall Core-X4

Fra i migliori smartphone rugged in circolazione non può di certo mancare il Crosscall Core-X4. Tale dispositivo ospita al suo interno un processore Snapdragon 450 octa-core, accompagnato da 3/4 GB di RAM e da 32/64 GB di storage interno espandibile tramite microSD. Il display è un IPS da 5.45″ con risoluzione HD+ ed il vetro montato è un Gorilla Glass 3. Lato connettività troviamo due slot per le SIM, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, NFC e ricevitore FM. Il comparto camere è composto da un solo sensore da 48 megapixel f/1.8. La batteria montata è da 3850 mAh. Acquistalo ora su Amazon!

Blackview BV5500/ 5500 Plus

Un altro smrtphone rugged molto economico e molto acquistato è il Blackview BV5500, che offre un design compatto (molto ricercato soprattutto per chi fa lavori manuali) grazie al suo display da appena 5.5 pollici ad un prezzo che, come vedete, è assolutamente onesto se rapportato alla sua buona resistenza e le specifiche tecniche. Abbiamo infatti due versioni disponibili: la standard con 2GB RAM e 16GB di memoria interna, oppure la versione Plus (che vi consigliamo) che offre 3GB RAM e 32GB di memoria interna. La maggiore memoria a disposizione – con soli 20 euro di differenza – ci permette di acquistare un dispositivo che andrà bene per qualche anno senza grossi impuntamenti. Abbiamo poi Android 10 che gestisce una fotocamera frontale da 8MP e due fotocamere posteriori (una da 8MP, una da 2MP), il tutto abbinato a 4.400 mAh di batteria che riescono a portarci a fine giornata senza problemi. Insomma, questo è lo smartphone rugged più adatto a chi vuole spendere poco per un dispositivo affidabile. Acquistalo ora su Amazon!

 

DOOGEE S88 Pro (tanta batteria)

A bordo dello smartphone c’è Android 10 Q ed una interfaccia utente abbastanza “pulita” (con poche personalizzazioni). Nel sistema ci sono alcune funzionalità interessanti – come NFC, ricarica wireless, e ricarica wireless inversa. Abbiamo inoltre ben 6GB di memoria RAM e 128GB di memoria interna a disposizione, il tutto abbinato ad un display FullHD+ da 6.3″ e ben 3 fotocamere sul posteriore. Doogee S8 Pro è uno smartphone che, tutto sommato, si comporta bene nell’utilizzo quotidiano. Bene anche il gaming con il quale non dovrete rinunciare ne alla risoluzione ne ad una discreta fluidità grazie al processore Helio P70. Più che discreta anche l’autonomia, grazie ai suoi ben 10.000 mAh di batteria. Insomma, se fate un lavoro dove lo smartphone è continuamente esposto a rischi e non siete i tipi da belle foto sui social, allora questo smartphone è una sicurezza! Ovviamente S88 Pro è impermeabile secondo gli standard Ip68 e Ip69K, con protezione anticaduta da 2 m contro il pavimento e protezione anticaduta da 1,5 m contro la pavimentazione in calcestruzzo, ed antipolvere a 360° in tutte le direzioni. Acquistalo ora su Amazon!

Caterpillar – Cat S61

Il Cat S61 unisce l’ottima qualità costruttiva del modello precedente a delle funzionalità davvero interessanti. Si tratta del primo smartphone rugged con fotocamera termica integrata. La micro-termocamera Lepton targata FLIR consente di visualizzare il calore invisibile a occhio nudo evidenziando le temperature dell’ambiente circostante sfruttando i raggi infrarossi. Inoltre, è perfettamente resistente a cadute fino a 2 metri di altezza e a immersioni per un’ora fino a 5 metri di profondità. Lo smartphone è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 617 octa-core a 1.5 GHz e di 4 GB di memoria RAM. Il display è da 4,7 pollici di tipo IPS con risoluzione HD. Per quanto riguarda l’archiviazione interna, è dotato di una memoria da 64 GB. La batteria, invece, è da 3.800 mAh, la quale non faticherà a portarvi tranquillamente a fine giornata. Acquistalo ora su Amazon!

DOOGEE S59 Pro

Se cercate uno smartphone con batteria infinita, vi proponiamo il DOOGEE S59 Pro. Si tratta di un modello di fascia bassa, ma che racchiude in sé delle ottime caratteristiche tecniche. È equipaggiato con un processore Mediatek Helio P22 e 4 GB di memoria RAM. Per quanto riguarda lo storage interno, invece, è dotato di 128 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Il display è da 5.71 pollici con risoluzione HD+, ovvero 1.440 x 720 pixel. La batteria è da ben 10050 mAh, grazie alla quale potrete utilizzare il vostro smartphone per due giorni consecutivi senza doverlo ricaricare. È dotato anche di quattro fotocamere posteriori, mentre quella frontale è da 16 MP. Sul lato, al di sotto del bilanciere del volume, è posizionato un sensore per le impronte digitali molto comodo da raggiungere. Inoltre, è dotato della certificazione IP68, IP69K e MIL-STD-810G che lo rende impermeabile, resistente e lo protegge anche dalle infiltrazioni di polvere e acqua. I materiali con cui è realizzato permettono di resistere efficacemente a cadute, urti e graffi. Acquistalo ora su Amazon!

 

Come scegliere uno smartphone rugged

Gli smartphone rugged sono appunto dei dispositivi pensati per essere “indistruttibili”. Dovete pensarli come degli smartphone praticamente inseriti all’interno di una custodia semirigida che gli garantisce non solo resistenza ad urti e cadute, ma anche e soprattutto l’impermeabilità da acqua e polvere. Affinché possano avere queste peculiarità, ogni smartphone rugged deve passare delle certificazioni come:

  • Certificazione IP68: questi dispositivi possono resistere a polvere, sporco, sabbia e fino a 1,5 metri sott’acqua per un massimo di 30 minuti. Attenzione però, non solo gli smartphone rugged posseggono questa classificazione. Ce ne sono molti altri (non per forza “indistruttibili”) che garantiscono questo tipo di protezione. Per questo motivo gli smartphone rugged hanno spesso anche una certificazione IP69K:
  • Certificazione IP69K: questa viene tipicamente utilizzata per la costruzione di macchinari e di attrezzature che devono resistere a pulizie intensive come lavaggi ad alta pressione con acqua a temperature molto elevate oppure a condizioni ambientali estreme. Ma non finisce qui:
  • Certificazione MIL STD 810G: È uno standard militare statunitense e indica che un prodotto può resistere a shock termici, temperature estreme alte e basse, vibrazioni, cadute e condizioni di nebbia salina o in ambienti dove il tasso di umidità è di oltre il 90%.
migliori-smartphone-rugged

Dunque come scegliere uno smartphone rugged? Non siete obbligati a ricercare tutte le certificazioni indicate sopra, ma anzi vi esortiamo a risparmiare soldi e scegliere lo smartphone in base alle vostre condizioni di lavoro. Nella stragrande maggioranza dei casi uno standard IP69K è più che sufficiente, ma se volete ancor più sicurezza allora potreste optare per uno standard militare.

Per il resto si tratta solo di specifiche tecniche e capienza della batteria: se cercate uno smartphone rugged che abbia delle buone prestazioni e dei sensori fotografici più che discreti, allora optate per una fascia di prezzo di almeno 250/300 euro tra quelli che vi abbiamo consigliato qui in alto. Se invece non avete particolari pretese, allora potete risparmiare e rimanere sui 150/200 euro pur avendo una buona autonomia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *