• Mar. Mag 11th, 2021

Il Tecno Blog – Il portale della tecnologia e dell'innovazione

Blog di news di tecnologia, consigli, curiosità e innovazione tecnologica

Windows 10, CDPUserSvc e utilizzo elevato della CPU

DiRedazione

Gen 29, 2020

Premendo la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+ESC, com’è noto, è possibile accedere al Task Manager che mostra tutti i processi in esecuzione sul sistema e quanto ciascuno di essi incide sulle risorse hardware disponibili: ne abbiamo parlato negli articoli Task Manager Windows 10: che cosa permette di fare e Process Explorer, un task manager all’ennesima potenza.


Diversi lettori ci hanno segnalato un problema con il servizio di Windows 10 chiamato CDPUserSvc che, verificando nella scheda Processi (cliccare su Più dettagli), occupa costantemente la CPU tra il 20% e il 45%.
‘Grazie’ a CDPUserSvc le temperature di lavoro tendono a essere decisamente più elevate (provate a verificare con un’utilità come HW Monitor prima e dopo la disattivazione del servizio CDPUserSvc) e la batteria dei PC portatili tende a scaricarsi molto più velocemente.

I servizi, nel Task Manager, sono indicati con un’icona raffigurante un piccolo ingranaggio. Vai alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *