• Gio. Apr 22nd, 2021

Il Tecno Blog – Il portale della tecnologia e dell'innovazione

Blog di news di tecnologia, consigli, curiosità e innovazione tecnologica

Xbox Series X e S: molto più veloci

DiRedazione

Nov 6, 2020
xbox s

Con il lancio di Xbox Series X e S, non si tratta tanto di migliorare la grafica dei videogiochi quanto di migliorare la tua vita come giocatore di giochi per console.

Sì, le ultime console di Microsoft, disponibili il 10 novembre, presentano videogiochi che avranno un aspetto migliore dei suoi predecessori. Ma avendo trascorso del tempo con Xbox Series X ($ 499,99), i vantaggi più entusiasmanti non riguardano solo l’accesso a una libreria più ampia di giochi disponibili per giocare, ma impiegano meno tempo ad aspettare che quei giochi vengano lanciati e caricati.

I lanci su console si sono in genere concentrati sui salti grafici compiuti tra le generazioni, poiché i videogiochi si sono avvicinati a immagini realistiche ad alta risoluzione. Ma con l’arrivo di Xbox Series X e S e della PlayStation 5 di Sony , in uscita il 12 novembre, la grafica sta prendendo un posto in secondo piano al momento del lancio a favore dei cambiamenti che tentano di rimuovere i problemi dei giochi per console.

Per Xbox Series X, inizia con la configurazione. Si consiglia agli utenti di eseguire il processo di configurazione sui propri smartphone utilizzando l’app Xbox, che fornisce una transizione molto più fluida e semplice. Non dovrai più cercare di digitare goffamente un indirizzo e-mail e una password con un controller per videogiochi. Quando la console installa gli aggiornamenti appropriati, accederai al tuo account Xbox Live tramite il telefono e regolerai le tue impostazioni.

Il dispositivo stesso è un po ‘più compatto di Xbox One, vantando una forma rettangolare 3D. Sebbene la maggior parte delle immagini mostri la nuova Xbox in posizione verticale, la console si trova altrettanto comodamente in posizione orizzontale. È anche super silenzioso.

Xbox: come ti fa risparmiare tempo

Uno dei cambiamenti immediati che potresti notare mentre giochi su una serie X è la velocità di caricamento dei giochi. Alcuni titoli disponibili su Xbox One sono stati ottimizzati per la serie X e S, introducendo tempi di caricamento significativamente più rapidi. In un titolo come il gioco di corse “Forza Horizon 4”, ad esempio, i giocatori impiegano solo pochi secondi per attendere il caricamento del gioco prima di mettersi in viaggio. Ma anche su giochi che non sono ottimizzati, trascorri molto meno tempo seduto e più tempo a goderti i tuoi giochi.

Xbox Series X lo espande ulteriormente con Quick Resume, che consente ai giocatori di passare rapidamente da un gioco all’altro saltando il caricamento o le schermate dei titoli. Puoi iniziare nel mezzo di un gioco e passare a un altro senza interruzioni con un tempo di attesa minimo. Tra questo e tempi di caricamento più brevi, è chiaro che la Serie X è un aggiornamento importante.

I giochi su Series X mostrano alcuni sottili miglioramenti visivi rispetto a Xbox One X, l’ultimo modello di Xbox One. Nel gioco d’azione “Gears 5”, puoi vedere chiaramente i dettagli più nitidi negli sfondi e gli spari che divampano chiaramente sullo schermo, oppure le palme nell’avventura dei pirati “Sea of ​​Thieves” appaiono più rigogliose.

The Xbox Series X.

Xbox Series X: supporto per dispositivi meno recenti

L’altro vantaggio chiave di Series X è che, a differenza delle precedenti generazioni di console per videogiochi, c’è molto più supporto per i giochi e gli accessori precedenti. I controller Xbox One e altri accessori funzionano su Series X e la maggior parte dei giochi di Xbox One e persino Xbox 360 e Xbox originale sono compatibili. Sulla nuova Xbox appariranno anche molti nuovi giochi, come “Assassin’s Creed Valhalla”, “Madden NFL 21”, “Marvel’s Avengers” e “Yakuza: Like a Dragon”.

Gears 5: The Locust is back in Gears 5. This third-person tactical shooter offers a bigger campaign mode and several multiplayer options.

Il controller Xbox mantiene la sua forma, con alcune piccole ma utili modifiche. Le impugnature sul controller sono più ruvide, facilitando la presa. Anche i grilletti ei pulsanti superiori sono testurizzati con punti tattili per una sensazione migliore. Microsoft prende in prestito anche dal suo controller Xbox Elite con l’aggiunta di un pad direzionale che offre un controllo più preciso. Il controller supporta anche Bluetooth e include un pulsante Condividi per caricare screenshot o clip video.

Console Xbox: che dire della serie S.

C’è anche la Xbox Series S, un modello più piccolo che abbandona l’unità disco Blu-ray e costa $ 100 in meno. Comprende anche una potenza leggermente inferiore rispetto alla serie X e meno memoria interna per il download di giochi (512 GB contro 1 TB sulla serie X).

Circa il 60% più piccola della Xbox Series X, la serie S ha all’incirca le dimensioni di un grande romanzo, ad esempio un libro di Harry Potter o una biografia di David McCullough. Pesa poco più di 4 libbre.

La serie S si installa in modo fluido, proprio come il fratello maggiore. E ti consente rapidamente di scaricare giochi dal tuo sistema Xbox precedente e dal servizio di abbonamento Xbox Game Pass .

Tuttavia, se scarichi molti giochi, ad esempio Halo: The Master Chief Collection , che include sei giochi classici di Halo, puoi trovarti rapidamente a corto di spazio di archiviazione. (avevamo riempito l’84,5% del disco rigido, che dedica 364 Gigabyte ai giochi, secondo il nostro test drive, e non avevamo ancora scaricato alcuna app.)

Se sei un giocatore che desidera una grande libreria a portata di mano, puoi collegare una scheda di espansione di archiviazione Seagate da 1 Terabyte ($ 219,99) nella parte posteriore del sistema (funziona anche per la serie X) ei giochi memorizzati su quella si caricheranno più velocemente rispetto ai sistemi precedenti.

Giochi di nuova generazione: un aggiornamento diverso

In un certo senso, passare a Xbox Series X è stato come aggiornare il tuo smartphone. All’avvio ottieni un dispositivo che funziona in modo più agile e aiuta i tuoi giochi a funzionare in modo più efficiente e mantieni un’esperienza utente familiare, poiché l’interfaccia rimane molto simile a Xbox One. E non stai ricominciando con giochi o app nuovi di zecca. Tuttavia, non c’è alcuna esperienza immediata sulla Serie X che indichi l’aspetto dei giochi “di nuova generazione”.

Naturalmente, queste esperienze arriveranno presto non appena gli sviluppatori inizieranno a spingere le capacità tecniche per la Serie X. Per ora, è una gioia passare meno tempo a caricare i miei giochi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *